Seleziona una pagina

 

I Grandi Sociologi: I sociologi più importanti del progetto scientifico online
  • Roberto Di Molfetta, Giuseppe Caraglia, Giorgia Sciuto, Valentina Romeo, Danilo Boriati
  • Formato Kindle
  • Italiano

Vita di Laura Balbo

Nata a Padova il 30 novembre del 1933; Laura Balbo è una sociologa ed esponente della sinistra ecologista. Dopo essersi laureata presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Padova nel 1956, ha vinto una borsa di studio in Sociologia per specializzarsi negli Stati Uniti presso l’Università di California Berkeley.

Nei primi anni ’80 Laura Balbo ha insegnato sociologia nella Facoltà di Giurisprudenza e poi di Scienze Politiche dell’Università Statale di Milano. È stata docente ordinario e preside della Facoltà di Lettere e Filosofia all’Università di Ferrara. Insegna Sociologia all’Università di Padova. E’ stata due volte deputato in Parlamento dalla IX alla XII Legislatura, con il Pci e con la Sinistra indipendente. Poi al Governo,è stata ministro per le Pari opportunità dal 1998 al 2000. Dal 1998 al 2001 è stata anche presidente dell’Associazione Italiana di Sociologia.

Opere di Laura Balbo

Stato di famiglia. Bisogni, privato, collettivo;
Interferenze. Lo Stato, la vita familiare, la vita privata (scritto in collaborazione con Renate Siebert-Zahar);
Time to care. Politiche del tempo e diritti quotidiani;
I razzismi possibili (scritto in collaborazione con Luigi Manconi);
Tempi di vita. Studi e proposte per cambiarli;
I razzismi reali (scritto in collaborazione con Luigi Manconi);
Razzismi. Un vocabolario ( sempre in collaborazione con Luigi Manconi);
Riflessioni in-attuali di una ex ministro. Pensare la politica anche sociologicamente;
In che razza di società vivremo? L’Europa, i razzismi, il futuro;
Il lavoro e la cura. Imparare a cambiare.

Il Pensiero di Laura Balbo

È una delle più importanti studiose italiane di sociologia. Si occupa soprattutto di razzismo e politiche familiari,. È nota per aver compiuto degli studi sui processi della razzializzazione/etnicizzazione della società europea in previsione di un futuro mescolamento delle razze. Ha anche partecipato a numerosi gruppi di lavoro europei su questi temi.

I Grandi Sociologi: I sociologi più importanti del progetto scientifico online
  • Roberto Di Molfetta, Giuseppe Caraglia, Giorgia Sciuto, Valentina Romeo, Danilo Boriati
  • Formato Kindle
  • Italiano

Laura Balbo ha coniato il concetto di “doppia presenza” in riferimento al doppio ruolo della donna nelle società a capitalismo avanzato: riproduttivo in famiglia e produttivo in società. Il concetto, o categoria, di “doppia presenza”, risale agli anni ’70 e con esso si indica un dato strutturale ed anche una dimensione culturale relativa al vissuto soggettivo delle donne. E’, infatti, un’esperienza esistenziale che riguarda unicamente le donne e investe la condizione femminile. “Le donne nell’espletare diversi ruoli vivono ancora la ‘doppia presenza’, in maniera simultanea, nel pubblico e nel privato, nella casa e fuori.

L’avere descritto la condizione della donna lavoratrice in termine di doppia presenza è importante perché ha messo fine allo stereotipo secondo il quale lavoro maschile = centrale; lavoro femminile = marginale. La condizione di doppia presenza è fondamentale nella strutturazione dell’identità sociale delle donne, che risultano vivere una doppia appartenenza e una duplice responsabilità della donna: quella verso la famiglia e quella verso la sua indipendenza, rappresentata dal lavoro.

Le donne, sempre più frequentemente, scelgono una vita di doppia presenza e il sistema sociale si organizza in modo che in certe fasi di vita delle donne si utilizzi pienamente il potenziale di lavoro per il mercato, in altre il potenziale di prestazioni per la famiglia, in altre ancora una combinazione di entrambe.

Valentina Romeo

Valentina Romeo

Mi chiamo Valentina Romeo, anno di nascita 1984, sono di origine calabrese e vivo ad Olbia. Dopo la maturità scientifica, mi sono trasferita a Roma ed ho frequentato la Facoltà di Sociologia presso l'Università"La Sapienza".

Nel 2007 ho conseguito la laurea triennale in Sociologia - indirizzo Analisi dei processi culturali, interculturali e della comunicazione.

Nel 2009 ho conseguito la laurea Magistrale in Scienze Sociali per le politiche, le risorse umane, l'organizzazione e la valutazione.

Negli anni ho deciso di specializzarmi ulteriormente e così ho conseguito tre Master (in Criminologia Applicata e Psicologia Giuridica, in Gestione Risorse Umane ed infine in Sicurezza dei beni e delle informazioni centrata sul cliente). Attualmente lavoro nel settore assicurativo.

La mia curiosità mi consente di acquisire sempre nuove conoscenze e di tenermi informata e aggiornata.Scrivo poesie e mi piace leggere.

Contatti:
Valentina Romeo
[email protected]
Valentina Romeo

Latest posts by Valentina Romeo (see all)

Condividi