Economia – La Disciplina scientifica

Economia-università-Oxford
Condividi

L’economia è la scienza che studia l’allocazione di risorse limitate tra usi alternativi al fine di massimizzare la soddisfazione, ovvero la scienza che studia la produzione, la distribuzione ed il consumo dei beni. Il termine economia deriva dal greco e significa ‘gestione della casa’. Nella visione classica per economia si intendeva esclusivamente la sfera privata, dal Rinascimento le stesse tecniche si estesero alla ‘gestione dello Stato’. Nel corso dell’Illuminismo l’economia entrò a far parte delle scienze sociali. Origine della scienza dell’economia La definizione moderna di economia nacque con la Rivoluzione Industriale, in particolar modo con la pubblicazione de “La mano invisibile” da parte dell’economista Adam Smith. Da allora il pensiero economico si è evoluto seguendo strade diverse e teorie molteplici. Leggi di Più

Condividi

Psicologia – La Disciplina Scientifica

Psicologia-Sigmund-Freud
Condividi

La psicologia – Trattazione generale – La psicologia, o studio sistematico dei fenomeni psichici, non è una: dovendo racchiudere i vari approcci in una definizione unica, stabiliamo che è psicologia la disciplina che si interessa ai fenomeni psichici creati dalle interazioni intraindividuali ovvero interindividuali, interazioni che generano reazioni insieme individuali e sociali. Una psicologia che è analitica soprattutto rispetto al valore psicologico individuale è una psicologia individuale; una psicologia che indaga gli effetti psicologici contestuali di gruppo è definibile psicologia sociale. Gli studi afferenti alla psicologia sociale sono strategici per tutte le scienze sociali. RDM Confrontando autori che si sono occupati di fornire spiegazioni generali dei meccanismi non sottoposti al controllo della volontà individuale e che pure determinano la percezione, Leggi di Più

Condividi

Storiografia – La Disciplina Scientifica

Storia
Condividi

STORIOGRAFIA · Dal latino historia, in greco istoria, propriamente il termine sta a significare “ricerca, indagine”, derivando dalla comune radice latina vid- di videre. Esposizione ordinata dei fatti umani, quali risultano da un’indagine critica, volta ad accertare la verità degli stessi insieme alle loro connessioni reciproche e a riconoscere nello sviluppo dei fatti stessi unità coerenti (che la sociologia generale, coordinandosi multidisciplinariamente con le scienze sociali tutte, dovrebbe poter trasformare in ipotesi e leggi scientifiche, laddove queste unità coerenti si dimostrassero costanti storico-sociali inevitabili delle azioni umane, oltre le apparenze e le opinioni storicistiche contingenti come, ad esempio, nel caso delle identità politiche sostanziali tra elìtes democratiche, pur appartenenti a diversi contesti e periodi storici, nota RDM). Definita così la Leggi di Più

Condividi

Sociolinguistica – Trattazione della disciplina

sociolinguista-De-Saussure
Condividi

La Sociolinguistica è una disciplina che ha come oggetto la sistematica covariazione delle strutture linguistiche e delle strutture sociali. Più in generale, essa studia particolarmente le diversità e le varietà della lingua, quali si manifestano in rapporto alle differenze geografiche, socioculturali e socioeconomiche degli individui e in rapporto alle differenti situazioni in cui avviene la comunicazione. Università degli Studi di Udine – Sulla sociolinguisticA « Per certe persone la lingua è una nomenclatura, vale a dire una lista di termini corrispondenti ad altrettante cose. Questa concezione è criticabile. Essa presuppone delle idee già fatte preesistenti alle parole; non ci dice se il nome è di natura vocale o psichica, perché la parola latina arbor può essere considerata sotto l’uno o Leggi di Più

Condividi

Scienza Politica – Trattazione della disciplina

Scienza politica - Niccolò Machiavelli
Condividi

Scienza Politica: Interesse personale, interesse sociale Un possibile punto di vista per la scienza politica La Scienza Politica – Gli esseri umani, esseri viventi con peculiarità fisiche, psicologiche, cognitive considerabili per la loro presenza o assenza, riscontrabili mediante osservazione diretta, sono portatori di bisogni fisici, psicologici e di particolari esigenze volontarie. Nel vivere associato e nel suo sviluppo storico questi stessi bisogni trovano riconoscimento personale e sociale tramite istinti primordiali, desideri inconsci e volontà conscie, i quali, tutti, insieme formano volontà singolari e generali. Abbiamo volontà diverse per misura e rapporti differenti rispetto a contesti strutturali sociali da determinare qualitativamente e quantitivamente. Dalle spinte al soddisfacimento dei bisogni sopraconsiderati, e cioé le istanze fisiologiche, psicologiche e conscie, cioé dagli interessi Leggi di Più

Condividi

Sociologia – Trattazione della disciplina

Sociologia-La-Sorbona
Condividi

sociologìa s. f. [comp. di socio- e -logia, sul modello del fr. sociologie]. – Scienza e disciplina che ha per oggetto i fenomeni sociali indagati nelle loro cause e manifestazioni, nei loro processi ed effetti, nei loro rapporti reciproci e con altri fenomeni. I fatti non parlano da soli, giustamente afferma Ferrarotti. I fatti, notiamo ulteriormente, generano necessariamente dubbi sulla loro interpretazione, sulle serie sia causali che casuali con cui vengono registrati, analizzati, e/o sintetizzati e grazie alla quale si desumono leggi scientifiche appropriate a rappresentarli come necessari e non fortuiti. Ciò è vero e deve esserlo in ogni settore dello scibile umano che vuol definirsi disciplinato, fornitore stabile di conoscenze valide; perciò la sociologia è la scienza che desidera Leggi di Più

Condividi